Vai al contenuto

36° Anniversario

23 Mag 2019

 

20190522_221837Mercoledì 22 maggio abbiamo festeggiato il 36° anniversario della nostra Charter Night, alla presenza della Presidente di Zona “A” Antonella Clarich, in rappresentanza del Governatore Angelo Della Porta e Vice Giorgio Sardot, impegnati al Congresso nazionale di Montecatini Terme.

Con l’avvio della serata il Presidente e il socio Stefano Ravo, padrino del nuovo socio, hanno formalizzato secondo le procedure Lionistiche, l’entrata di Calogero Schittone, a socio del Lions Club Trieste San Giusto.

L’ammissione di un nuovo socio prevede un cerimoniale ricco di significato, che ricorda a ciascuno di rinnovare il proprio impegno personale al Club e all’Associazione del Lions International: l’invito del Presidente del Club al nuovo socio di avvicinarsi al tavolo d’onore, accompagnato dal socio Padrino; la lettura di un breve curriculum che ne evidenziava le qualità morali e gli aspetti più significativi della vita personale e lavorativa; la lettura della formula introduttiva del Presidente del Club e infine la formula di Impegno letta dal nuovo socio.

Appuntata la spilla del L.C.I. sulla giacca, un caloroso e affettuoso applauso ha accolto Calogero al nostro sodalizio. Il Presidente Raffaele Oliva, dopo aver espresso parole di compiacimento e di benvenuto nel Club, ha consegnato al socio Lions Calogero Schittone la cartellina di benvenuto.

Soddisfazione della Presidente di Zona per l’entrata del socio Schittone, che nel dargli il benvenuto nella grande famiglia dei Lions, lo ha esortato a portare sempre entusiasmo ed energia al Club, con un leale spirito di servizio, e ha inoltre ricordato a tutti i soci che il motto “WE SERVE” non è solo una frase, ma un impegno che i Lions hanno verso la Società,  in una superiore visione di Fratellanza, Solidarietà, Libertà e Giustizia,

Il Presidente ha poi invitato i soci fondatori Aldo Bevilacqua, Carlo Borghi, Antonino Ferrauto, Roberto Ferretti e Tony Giust al tavolo ringraziandoli di quanto fatto e che ancora faranno per il nostro sodalizio.

Concluse le procedure di rito, è giunto il momento del Concerto di chitarra da parte del Prof. Ennio Guerrato che ha suonato alcuni classici, tra i quali  Recuerdos de la Alhambra  composta nel 1896 dal compositore e chitarrista spagnolo Francisco Tárrega, che ha rapito l’attenzione di tutti i presenti (scaletta del concerto).  Calorosi e lunghi applausi hanno accompagnato l’esibizione di ogni pezzo.

20190522_204539

20190522_204558

20190522_205316

Prof. Ennio Guerrato

 

La cerimonia di ingresso del nuovo amico Calogero Schittone

 

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: