Skip to content

I Lions italiani dal Presidente Napolitano con il Progetto Martina

28 luglio 2014

ProgettoMartinaIl presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, elogia “Progetto Martina”, iniziativa dei Lions d’Italia per sensibilizzare i giovani al corretto stile di vita e per tutelare la salute nel segno della lotta al cancro.
Napolitano ha incontrato il professore Mino Di Maggio, Lion coordinatore nazionale di “Progetto Martina”, insieme a Carlo Guelfi, Capo dell’Ufficio di segreteria. In mezz’ora di colloquio, è emersa una panoramica delle tematiche su cui il progetto si basa, partendo dall’alimentazione come “azione” fondamentale per la prevenzione contro il cancro.

PROGETTO MARTINA:  PARLIAMO AI GIOVANI DEI TUMORI, LEZIONI CONTRO IL SILENZIO
Il Progetto Martina si pone l’obiettivo di dare informazioni agli studenti delle scuole superiori di 2° grado sui vantaggi che si ottengono seguendo stili di vita corretti e sugli accorgimenti da mettere in atto per evitare alcuni tumori o per scoprire gli altri in tempo utile alla cura.
La metodologia di comunicazione si basa sul convincimento che la lotta ai tumori non si combatte con il divieto ma con la cultura, unico strumento che può garantire il necessario e duraturo impegno personale sulla base di scelte consapevoli.
Al termine dell’incontro e dopo un anno gli studenti compilano un questionario; la valutazione degli stessi permette un continua ottimizzazione. Il “Progetto Martina” nasce nel 1999 con un incontro con gli studenti di Padova. Nel 2006 diventa “progetto”. Nel 2011 diventa Service Nazionale; il Ministero dell’Istruzione riconosce l’alto valore formativo del Progetto e invia una circolare a tutte le scuole italiane. Nel 2012 diventa Service di interesse nazionale.
Nell’ultimo anno scolastico il Progetto Martina è stato attuato in tutti i 17 Distretti del 108 Italy, ha coinvolto 534 club, 715 scuole, 69.290 studenti. I questionari compilati dagli studenti hanno dato i seguenti risultati: riduzione-eliminazione del fumo 40%, alimentazione più corretta 50%, inizio di attività fisica 60%. Per questi studenti si stima una riduzione di rischio di contrarre un tumore del 30-50%.
Il progetto Martina è a costo zero ed è un service che ogni Lions Club del mondo potrà adottare.

Per maggiori informazioni e dettagli: http://www.progettomartina.it

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: