Skip to content

Serata con il Dott. Giuseppe Padulano

27 aprile 2012

Dott. Giuseppe Padulano
Questore di Trieste

Ieri sera abbiamo avuto il piacere di incontrare il dott. Giuseppe Padulano, Questore di Trieste dall’agosto 2010.

Napoletano di origine, laureato in Legge e coniugato con figli, Questore d’Imperia dal 2002 e di Udine dal 2004 al 2010, il dott. Giuseppe Padulano ha sessant’anni e ritorna a Trieste, città nella quale dal 1976 aveva ricoperato la carica di Dirigente del Commissariato di P.S. presso il Palazzo di Giustizia e dal 1985 al 1991  funzionario addetto alla Squadra Mobile della Questura di Trieste.

Il Questore ha ampiamente illustrato la sua carriera amministrativa ricordando in particolare il suo primo arrivo a Trieste, nel 1976, caratterizzato da una grande inesperienza (vinto il concorso ha preso immediatamente servizio senza corsi preparatori).  Con impegno e duro lavoro è quindi arrivato alla funzione di Capo della Squadra Mobile di Trieste. Altri incarichi al Ministero e poi a Bogotà in Colombia lo hanno portato a compiti di sempre più alta respopnsabilità fino ad essere nominato Questore.  Ritorna quindi a Trieste con questo nuovo incarico.  Ha quindi spiegato con molti particolari la situazione dell’ordine pubblico in questa nostra città  evidenziando due punti particolarmente importanti: uno positvo, l’inesistenza della criminalità organizzata ed uno negativo, l’alto consumo di alcol e droga fra i giovani. Fra questi due estremi  ci sono degli altri problemi che comunque non incidono fortemente sul quotidiano dei cittadini.

La realtà di Trieste è una realtà ancora molto positiva. Si sente molto legato a questa città e si ritiene triestino di adozione. L’intervento è stato molto interessante e seguito con grande  attenzione. Alle domande di alcuni soci il dott. Padulano ha risposto in maniera più che esauriente.

Il Presidente ed il Questore si sono scambiati dei doni e, alla fine, il Questore ha chiesto di poter avere l’elenco dei soci per invitarli alla festa della polizia il prossimo 26 maggio.

(Claudio Vascotto)

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: